RELAZIONI PERICOLOSE

30 luglio 2018 Lascia un commento »
ANPI Oristano ha condiviso un post.
18 h · 
 

Cossu Carla ha condiviso un post sul diario di ANPI Oristano.

QUESTO E’ L’INCREDIBILE POST SCRITTO DA UN MINISTRO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, NEANCHE UNO QUALSIASI, MA IL MINISTRO DELL’INTERNO, CHE RIPORTA UNA CELEBRE FRASE DI MUSSOLINI, PROPRIO NEL 135° ANNIVERSARIO DELLA SUA NASCITA! CHE DIRE? FACCIAMO QUALCHE IPOTESI: 1) NON LO SAPEVA:  COSA GRAVE. UN MINISTRO NON PUO’ IGNORARE LA STORIA D’ITALIA; 2) LO SAPEVA, E STRIZZA L’OCCHIO AI FASCISTI MAI REDENTI O NEW ENTRIES, MAGARI PER CERCARE I VOTI E IL CONSENSO DELLA GALASSIA NERA: COSA GRAVISSIMA, IN CONTRASTO CON LA NATURA DEMOCRATICA E GENETICAMENTE ANTIFASCISTA DELLA COSTITUZIONE; 3) E’ STATO FRAINTESO E SMENTIRA’ DECISAMENTE 4) I BAMBINI GLI HANNO SOTTRATTO IL CELLULARE E PER GIOCO, MAGARI VOLENDO IMITARE IL PAPA’, HANNO DIGITATO LE PAROLE INCRIMINATE; 5) UN EXTRACOMUNITARIO APPENA SBARCATO DALLA CROCIERA, ARRABBIATO PERCHE’ E’ FINITA LA PACCHIA, I COMBUTTA CON LE DEMOCRAZIE PLUTOCRATICHE DELL’OCCIDENTE, GLI HA RUBATO LO SMARTPHONE E HA DIGITATO LA FRASE PER CREARE UN CASO; 6) E’ UNA FAKE NEWS, CHE DIAMINE!

 Tanti nemici, tanto onore! 😘

E QUESTA E’ LA DICHIARAZIONE DELLA NOSTRA PRESIDENTE NAZIONALE CARLA NESPOLO:

“È gravissimo e inaccettabile che un Ministro della Repubblica italiana, nata dalla Resistenza, faccia suo lo stile propagandistico di Mussolini, un criminale, guerrafondaio, massacratore della libertà e dei più deboli. Il sentiero su cui Matteo Salvini ha avviato il suo “operato” si scontra sempre di più col dettato di democrazia e civiltà della Costituzione. Si ponga fine immediatamente – mi appello ai silenti alleati di Governo del Ministro dell’Interno – a queste continue e nostalgiche aberrazioni”.

 Carla Nespolo – Presidente nazionale ANPI

30 luglio 2018

Pubblicità